CONSIDER

Culture Of iNcluSion In aDult lEarning oRganisations

Anno: 2020 – 2022 – Programma: Erasmus+

Descrizione del progetto

Il progetto mira a migliorare la qualità delle attività di formazione degli adulti promuovendo la cultura dell'inclusione negli organismi di formazione a livello manageriale e formativo.

 

Gli obiettivi generali del progetto sono:
• sostenere gli organismi di formazione degli adulti affinché diventino più inclusive
• facilitare la diffusione e l'accesso alla formazione degli adulti che appartengono alle categorie fragili della società
• promuovere l'inclusione e l'impegno attivo degli studenti adulti

Gli obiettivi specifici del progetto sono:
• definire il quadro di qualità di un organismo di formazione inclusivo dal livello manageriale alla formazione
• progettare uno strumento di valutazione per la gestione degli organismi di formazione degli adulti e uno strumento di valutazione per i formatori degli adulti
• Progettare corsi di e-learning per manager e formatori degli adulti su come promuovere l'inclusione nelle loro organizzazioni

Gruppi target:
• Organizzazioni di formazione degli adulti: istituzioni pubbliche o private che forniscono istruzione formale, non formale e informale, nonché istituti di formazione, sindacati, organizzazioni di categoria, associazioni.
• Manager di organizzazioni di formazione degli adulti, formatori degli adulti, altro personale che supporta l'apprendimento degli adulti.
• Beneficiari: discenti e chiunque frequenti i corsi in organizzazioni private, pubbliche o associative.

Prodotti intellettuali del progetto:

O1: Quadro di qualità per l'inclusione delle organizzazioni per l'apprendimento degli adulti che comprenderà le seguenti aree di qualità:
• Curricula educativi e inclusione nella pratica
• Salute e sicurezza degli studenti
• Ambiente fisico dell'organizzazione per l'apprendimento degli adulti
• Politica del personale
• Relazione e comunicazione con studenti adulti
• Partnership collaborative con le comunità

IO2: Strumenti di valutazione per l'inclusione per manager e formatori di organizzazioni per l'apprendimento degli adulti da utilizzare come strumento di supporto per l'implementazione di politiche e pratiche di inclusione sociale nell'organizzazione
• due strumenti di valutazione / questionari online / per valutare il livello di inclusione offerto dal management e dai formatori delle organizzazioni per l'apprendimento degli adulti.

O3: Corsi E-learning
• Per i manager: "Promuovere l'inclusione nelle organizzazioni per l'apprendimento degli adulti" (20 ore)
• Per i formatori: "Metodi e pratiche inclusivi nell’apprendimento degli adulti" (50 ore)

Brochure

Rapporto nazionale sull’Inclusione nelle Organizzazioni di formazione degli Adulti

Relazione di sintesi sull'inclusione nelle organizzazioni di formazione degli adulti

Anno: 2020 - 2022
Programma: Erasmus+
Codice di riferimento: 2020-1-FR01-KA204-080543
Titolo: Culture Of iNcluSion In aDult lEarning oRganisations (CONSIDER)

Partenariato:
IFRTS (FR) – coordinatore
IDEC (GR)
ASTRA (SK)
VHS Cham (DE)
INOVA+ (PT)
Eurocultura (IT)

NEWS

Migliorare le competenze digitali per garantire l'inclusione

La digitalizzazione è parte integrante della vita moderna e gli strumenti digitali possono essere una soluzione potente per garantire l’inclusione dei gruppi vulnerabili nella società.Non c’è da stupirsi che una buona padronanza delle competenze digitali sia uno dei requisiti posti agli educatori per adulti, agli operatori sociali e ai volontari.Un recente studio ha portato alla

Facile da leggere

L’età avanzata, le difficoltà di apprendimento e la mancanza di competenza linguistica sono tutte condizioni che rendono difficile la lettura e la comprensione di un testo. Quando si parla di materiali didattici “inclusivi” non ci si riferisce solo al contenuto, ma anche al linguaggio usato e al layout del materiale.A livello europeo, nell’ambito del progetto

Inclusione digitale nell'apprendimento degli adulti

La rivoluzione digitale sta avendo un duplice impatto sui sistemi di apprendimento degli adulti: sta cambiando il mondo del lavoro e quindi le competenze che i lavoratori presenti e futuri dovrebbero sviluppare, e sta ridisegnando il modo in cui avviene l’apprendimento.La comunità internazionale sta riconoscendo che l’applicazione della tecnologia digitale all’interno dell’educazione degli adulti ha

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Potrebbe piacerti anche