Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Riuscire in Svizzera

2 marzo 2018

    Editoriale1030 Svizzera Fotolia 57168106 XS

L’ente svizzero SECO (Segreteria di Stato dell'economia) fa notare che nel 2017 la disoccupazione in Svizzera si è leggermente attenuata e la tendenza è verso un ulteriore miglioramento. Il tasso medio di disoccupazione nel 2017 è stato del 3,2%, rispetto al 3,3% nel 2016.

Per fasce di età, la disoccupazione giovanile (da 15 a 24 anni) ha registrato il suo solito aumento in agosto, quando gli studenti completano la loro formazione. Per l'intero anno, tuttavia, i giovani sono stati meno colpiti rispetto al 2016 con un tasso medio del 3,1% (-0,3 punti).

La Svizzera è una meta molto ambita per gli italiani che cercano lavoro, sia in considerazione del fatto che ha un tasso di disoccupazione contenuto, sia perché mostra alti livelli retributivi, ambienti di lavoro spesso internazionali ed un elevato standard di qualità di vita.

In questo Paese si trovano importanti uffici delle Nazioni Unite, numerose Organizzazioni Non Governative, la Croce Rossa Internazionale, la FIFA e l’UEFA.

La Svizzera ospita un fortissimo settore bancario-assicurativo che gestisce il 35% del patrimonio privato e istituzionale mondiale.

Vanta un settore industriale di tutto rispetto, potendo contare su marchi affermati a livello internazionale come, per esempio, il formaggio Emmenthal, il cioccolato Toblerone, gli orologi Swatch, la Nestlé, l’industria farmaceutica.

Per la presenza del CERN a Ginevra e per gli ingenti investimenti nella ricerca e nella tecnologia, si pone come importante polo scientifico-tecnologico.

Il settore turistico si difende con un’offerta di qualità e un contesto idilliaco, tra monti e laghi.

Vero luogo di incontri linguistici, la Svizzera conta quattro lingue nazionali: il tedesco, il francese, l’italiano e il romancio. Di fatto la conoscenza della lingua tedesca è indispensabile nei cantoni orientali, che concentrano i ¾ della ricchezza del Paese.

Indichiamo ora alcuni siti utili per trovare lavoro.

SECO

Ufficio di collocamento svizzero

 

Motori di ricerca per annunci di lavoro

Glocals.com

Hoteljob

Jobijoba

Jobs.ch

Jobup.ch

Jobwinner

Settore bancario

Personal agenturen - agenzie private di reclutamento

Dominogastro - ospitalità

Hotel career - ospitalità

 

Organizzazioni internazionali

ONU Nazioni Unite a Ginevra

ICRC Croce Rossa Internazionale

Organizzazioni internazionali governative e non governative

ONG Organizzazioni Non Governative

CERN

FIFA Fédération Internationale de Football Association

UEFA Union of European Football Associations

 

Società

Migros - supermercati e negozi specializzati

DHL - logistica

Edilizia

Assicurazioni

Swatch – orologi

Nestlé - alimentare

Emmental - alimentare

Novartis - farmaceutico

CBA - elettrotecnica, elettronica, ICT

Credit Suisse – bancario

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi siamo

Eurocultura Srl - P.Iva 03759950243

Sede operativa: Via Mercato Nuovo n. 44/G - 36100 - Vicenza - VI - Italy

Sede Legale: Via Morsolin n. 6 - 36100 - Vicenza - VI - Italy

0444-964770

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.