Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Portogallo, Porto: 05-25.08.2019: Practice & Theory of Sustainable and Social Architecture Scad.: 26.05.2019

Dal 2015 Critical Concrete fa ricerca su strategie di architettura e design urbani sostenibili e rimette a nuovo i luoghi socialmente rilevanti attraverso il suo programma teorico e pratico.

Il corso si adatta a chiunque - architetti, studenti di architettura e design, produttori, ingegneri - interessati alla teoria dell'architettura sostenibile, coinvolti nei lavori di costruzione con un impatto sociale tangibile.
In questo processo i partecipanti progettano e ristrutturano interamente un tipo di abitazione sociale abitata, selezionata con il comune locale e gli assistenti sociali, che normalmente non potrebbero essere migliorati dagli suoi occupanti o coperti da finanziamenti pubblici.

I progetti servono come tessuti connettivi nei quartieri con cui lavoriamo a stretto contatto.

Gestiamo il primo centro di produzione nel quartiere di Ramalde con la visione che unisce il co-working e le strutture di co-costruzione nello stesso luogo.
Idee e tecniche di processi di costruzione sostenibili e riparabili sono in fase di sviluppo nel centro.

Eventi sociali, workshop, team building, sessioni di film, cene vegetariane, lezioni di yoga sono organizzati regolarmente.

 

In breve:

when 5 August 2019 - 25 August 2019
language English
duration 3 weeks
fee EUR 990

registration deadline 26 May 2019

 

Informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi siamo

Eurocultura Srl - P.Iva 03759950243

Sede operativa: Via Mercato Nuovo n. 44/G - 36100 - Vicenza - VI - Italy

Sede Legale: Via Morsolin n. 6 - 36100 - Vicenza - VI - Italy

0444-964770

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.