Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Checklist per la partenza

All’estero per cercare un lavoro, svolgere un tirocinio o fare un’attività di volontariatoFotolia 62306446 XS


Nella fase di preparazione occorre stare attenti a tante cose: dalle formalità d’ingresso nel paese alla questione dell’accesso ai soldi e al vestiario. Nella seguente checklist sono elencati i documenti e i punti più importanti che dovrebbero essere controllati prima di partire.


DOCUMENTI

  • Carta d’identità o passaporto (UE) (validità almeno 6 mesi)
  • Passaporto (validità almeno 6 mesi) e visto (extra-UE)
  • Patente oppure patente internazionale (extra-UE)
  • Tessera europea per assistenza sanitaria nei paesi UE
  • Assicurazione malattia, infortuni e responsabilità civile
  • Bancomat (per contanti), carta di credito (per pagare) o Traveller’s Cheques
  • Fotocopie di tutti i documenti importanti (una copia da lasciare a casa, una da mettere in valigia)
  • Fotocopie del Curriculum Vitae nella lingua del paese (e spedire il file al proprio indirizzo email per poterlo aggiornare in ogni momento)


PREPARAZIONE DEL VIAGGIO

  • Prenotare il viaggio con largo anticipo (potrebbe far risparmiare molto)
  • Prenotare la sistemazione per i primi giorni (se non messa a disposizione dal datore di lavoro)
  • Contanti per la prima settimana (cambio valuta nel caso di paesi fuori zona Euro)
  • Numero di telefono per bloccare le carte bancarie in caso di furto o perdita
  • Annotare indirizzi e numeri di telefono d’emergenza (ambasciata / consolato, assicurazione, persona di riferimento all’estero, indirizzo di casa)
  • Tenere biglietti di viaggio e documenti nel bagaglio a mano
  • Prevedere telefonate gratuite tramite Internet
  • Richiedere Homebanking alla propria banca


IN VALIGIA

  • Vestiario per tutte le stagioni
  • Quantità sufficiente di medicine importanti
  • Libretto delle vaccinazioni
  • Tessera studente /carta ISIC
  • Trasformatore di corrente e adattatore per prese elettriche
  • Cellulare abilitato per Roaming Internazionale e caricabatteria
  • Coltellino multiuso tipo svizzero (non nel bagaglio a mano)
  • Copie di diplomi e referenze di lavoro
  • Dizionario
  • Numero 6 fototessere (per l´abbonamento al trasporto pubblico, ecc.)
  • Guida turistica
  • Tenere sotto controllo il peso dei bagagli nel caso di viaggio aereo


A CASA

  • Dare l’ordine per bonifici permanenti (affitti, utenze, assicurazioni)
  • Chiudere gas, acqua e luce
  • Al vicino / genitori / amici lasciare copia delle chiavi di porta e cassetta delle lettere; dare anche indirizzo all’estero / numero di telefono /indirizzo email


ASSENZA PROLUNGATA

  • Subaffittare l’appartamento / la casa
  • Disdire l’abbonamento telefonico
  • Posta: all’ufficio postale centrale ordinare di re-indirizzare all’estero la corrispondenza
  • Disdire RAI / TV a pagamento / abbonamenti di giornali
  • Iscrizione all’AIRE (registro degli italiani all’estero)


Infine: pensare positivo. I problemi all’estero sono gli stessi che a casa, è solo più difficile risolverli. Chi li prende come sfida positiva, troverà una soluzione e andrà avanti.

Chi siamo

Eurocultura Srl - P.Iva 03759950243

Sede operativa: Via Mercato Nuovo n. 44/G - 36100 - Vicenza - VI - Italy

Sede Legale: Via Morsolin n. 6 - 36100 - Vicenza - VI - Italy

0444-964770

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Network